Indice del forum Il Forum di Cogne

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Prati di Sant'Orso - Meraviglia Italiana
Vai a 1, 2  Successivo
 
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Piasse de Djan - In Piazza
Precedente :: Successivo  

Cosa ne pensate se il confine del Parco si estendesse ai prati?
D'accordo
72%
 72%  [ 24 ]
Contrario
21%
 21%  [ 7 ]
Non saprei
6%
 6%  [ 2 ]
Voti Totali : 33

Autore Messaggio
Redazione
Amministratore - Site Admin
Amministratore - Site Admin


Registrato: 03/04/08 18:09
Messaggi: 641
Residenza: Cogne - Valle d'Aosta

MessaggioInviato: Mar 25 Dic, 2012 10:45     Oggetto: Prati di Sant'Orso - Meraviglia Italiana Rispondi citando

Questa mattina il Comune dalle pagine di Facebook ha annunciato che i Prati di Sant'Orso sono stati riconosciuti come "Meraviglia Italiana". Un importante riconoscimento per la nostra prateria. L'Iter iniziato nel 2011 con il progetto del Forum Nazionale Giovani, con il quale anche il nostro Forum ha fatto parte, si è concluso il 20 dicembre a Roma con il riconoscimento ufficiale. Il progetto è stato patrocinato dalla Camera dei Deputati, Ministero della Gioventù, Ministero dei Beni Culturali e Regioni.

Sulla nostra pagina Facebook un'immagine:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
******REDAZIONE COGNE FORUM - SITE ADMINISTRATOR*****


L'ultima modifica di Redazione il Mer 26 Dic, 2012 11:20 , modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
cyclocaster
Affezionato CogneForum


Registrato: 30/03/10 21:25
Messaggi: 126
Residenza: Piemonte

MessaggioInviato: Mar 25 Dic, 2012 11:02     Oggetto: Rispondi citando

Ottima notizia. Speriamo che questo giovi alla loro "salvaguardia".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Redazione
Amministratore - Site Admin
Amministratore - Site Admin


Registrato: 03/04/08 18:09
Messaggi: 641
Residenza: Cogne - Valle d'Aosta

MessaggioInviato: Mer 26 Dic, 2012 11:18     Oggetto: Rispondi citando

Dopo questo importante riconoscimento e dopo le modifiche al piano regolatore sull'area di Prati di Sant'orso, vi proponiamo un sondaggio.
Un ulteriore passo avanti potrebbe essere l'estensione dei confine del Parco all'intera prateria. Vista in passato, ma anche oggi come una limitazione, cosa ne pensano i nostri utenti?

_________________
******REDAZIONE COGNE FORUM - SITE ADMINISTRATOR*****
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Redazione
Amministratore - Site Admin
Amministratore - Site Admin


Registrato: 03/04/08 18:09
Messaggi: 641
Residenza: Cogne - Valle d'Aosta

MessaggioInviato: Gio 27 Dic, 2012 9:33     Oggetto: Rispondi citando

da Aostasera.it

Citazione:
I Prati di Sant’Orso, tutelati sin dal 1939 dalla disciplina sulla “Protezione delle bellezze naturali”, hanno ufficialmente ricevuto il riconoscimento di “Meraviglia Italiana”, giovedì 20 dicembre scorso, presso il centro congressi “Roma Eventi”.

Il progetto, patrocinato dalla Camera dei Deputati, dal Ministro dei Beni ed Attività Culturali, dal Ministro della Gioventù, dal Ministro del Turismo e da moltissime regioni italiane, era stato promosso nel 2011, in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, dal Forum Nazionale dei Giovani e prevedeva l’assegnazione del bollino di “Meraviglia Italiana” a siti paesaggistici, beni culturali e manifestazioni della tradizione popolare, tra tutte le varie candidature che potevano essere inviate dagli enti locali e dalle associazioni giovanili.

Il Comune di Cogne aveva candidato i Prati di Sant’Orso, in quanto risorsa ambientale di rilevante valore per il proprio territorio, nonché ricchezza insostituibile da rispettare e salvaguardare, simbolo dell’immagine di Cogne e patrimonio unico e collettivo, raramente eguagliabile in tutto l’arco alpino.

“Siamo molto soddisfatti di questo riconoscimento nazionale che, ancora una volta, conferma un impegno fermo e convinto da parte di questa Amministrazione comunale nella tutela e valorizzazione di questro patrimonio unico” – ha commentato il Sindaco, Franco Allera – “In questi mesi, con la realizzazione del nuovo impianto di irrigazione e di innevamento artificiale, grazie ad un importante intervento finanziario della Regione, è stato ribadito come i Prati di Sant’Orso siano un luogo in cui turismo sostenibile e attività economiche tradizionali delle nostre valli possono convivere in armonia”.

“L’impegno per la protezione e salvaguardia dei Prati di Sant’Orso è stata una delle priorità nei lavori condotti nei mesi passati dalla Commissione comunale per il Piano regolatore generale comunale. Nella bozza definitiva che nei prossimi giorni verrà presentata ai competenti uffici regionali, la linea di confine che qualifica la prateria come zona protetta e vincolata è stata infatti disegnata sul margine della strada, ponendo fine, una volta per tutte, ad ogni possibile ulteriore tentativo edificatorio all’interno di questo nostro prezioso patrimonio ambientale”, ha concluso il vice sindaco Claudio Perratone.

di Massimiliano Riccio

_________________
******REDAZIONE COGNE FORUM - SITE ADMINISTRATOR*****
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Uan
Senatore di Cogneforum


Registrato: 25/07/08 10:01
Messaggi: 632
Residenza: Nus

MessaggioInviato: Gio 27 Dic, 2012 10:25     Oggetto: Rispondi citando

ecco è allora adesso si possono distruggere ! Wink

_________________
"Studia il passato se vuoi
prevedere il futuro."

Confucio
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giuseppe Cutano
Pontifex Maximus di Cogneforum


Registrato: 08/04/08 21:51
Messaggi: 1683
Residenza: Cogne - Roma

MessaggioInviato: Ven 28 Dic, 2012 10:40     Oggetto: Rispondi citando

Vi propongo un mio pezzo apparso su
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

ieri:

Citazione:
Finalmente un primo riconoscimento è arrivato, il 20 dicembre a Roma, la Prateria Alpina, fra le più estese e in quota di tutte le Alpi, entra a far parte delle Meraviglie Italiane (scheda). Questi sono i celebri Prati di Sant’Orso di Cogne, cari agli abitanti e a tanti amanti della montagna. Il Comune di Cogne aveva lanciato la candidatura nel progetto Italia 150, partito nel 2011 con le celebrazioni del cento-cinquantenario della nascita del nostro Paese. Il progetto “Meraviglie d’italia” è nato dal Forum Nazionale Giovani ed è stato patrocinato dalle Regioni, dal Ministero della Gioventù, dalla Camera dei Deputati e dal Ministero dei Beni Culturali e prevedeva una serie di candidature di siti paesaggistici, beni culturali e manifestazioni tradizionali. Dunque un importante riconoscimento per la località ai piedi del Gran Paradiso (4.061 metri sul livello del mare), all’interno dell’omonimo Parco Nazionale. Dei Prati di Sant’Orso ce ne eravamo già occupati circa un anno e mezzo fa, quando per alcuni pasticci burocratici l’incolumità della prateria poteva essere in qualche modo intaccata (vedi articolo) . Le polemiche furono molte, sia fra gli abitanti che fra i tanti turisti, e la paura di perdere questo angolo di paradiso era arrivata fino ai media nazionali. Oggi finalmente questo riconoscimento che è una prima presa di coscienza verso l’importanza della protezione di uno paesaggi più suggestivi delle Alpi. Nel frattempo anche il pasticcio burocratico sembra sia stato sistemato e all’interno del nuovo Piano Regolatore Comunale è previsto che questa prateria rimanga esclusivamente ad uso agricolo. Sicuramente però il passo più maturo, ma per molti un pò “fastidioso”, sarebbe l’inclusione di questa porzione di territorio all’interno del Parco Nazionale Gran Paradiso. Purtroppo ancora oggi un Parco Nazionale, in tutta Italia, viene visto come un freno allo sviluppo e non come un volano per il turismo sostenibile. Bisogna anche dire che in passato il muro contro muro fra Enti Parco (= Stato) e comunità locali non è stato idilliaco, ma oggi è giusto prendere nuove strade di condivisione. Il paradosso, che già sollevammo un anno fa, era dovuto al fatto che il confine del Parco Nazionale finisse dove inizia questa prateria di 55 ettari. Teoricamente sarebbe proprio i Parchi (ma non solo ovviamente) a svolgere questo compito di protezione ed è interessante leggere proprio nella Mission dell’Ente Parco questa frase : Il Parco Nazionale Gran Paradiso è un’area protetta istituita dallo Stato al fine di conservare per le generazioni presenti e future gli ecosistemi di rilievo internazionale e nazionale delle valli attorno al massiccio del Gran Paradiso. Dunque oggi, dopo questo riconoscimento a livello nazionale, risulta ancora più lecito porsi la questione. Sicuramente l’allargamento di un area protetta non è un iter molto semplice, ma oltre alla difficoltà burocratica, il tutto è importante che passi per una condivisione dal basso e cioè dalle comunità locali, fino agli enti locali coinvolti (Amministrazioni Comunali, Provinciali, Regionali). Purtroppo negli anni scorsi si è addirittura assistito ad un inversione di tendenza e cioè al restringimento di alcune aree protette e proprio del caso del Parco Nazionale d’Aspromonte avevamo trattato (vedi articolo). Sarebbe dunque oggi opportuno cambiare rotta nella protezione del nostro Paese e iniziare un cammino di inversione di tendenza che non apporti continui tagli alla protezione dell’ambiente. Tornando ai Prati di Sant’Orso ci sono anche altri passi intermedi di protezione da percorrere e cioè quelli di inserire queste aree nella Rete Natura 2000, la rete europea delle aree protette con i Siti di Interesse Comunitario (SIC), per il quale lo stesso Comune di Cogne è già coperto oggi per 95% del territorio. Ovvio evincere come questa porzione delle Alpi presenti caratteristiche molto peculiari e ovviamente da preservare. Di queste aree protette europee la competenza sarebbe invece delle Regioni (almeno per la Valle d’Aosta), le quali già tempo fa hanno elencato i siti di interesse comunitario, ma non c’è traccia di questa prateria. Ovviamente anche qui la condivisione e la spinta debbono partire dalle comunità locali, perchè si sa che imporre dall’alto non ha mai giovato. Dunque le vie per un riconoscimento, anche a livello formale di massima protezione ci sono, dunque l’auspicio che questo primo riconoscimento sia solo un passo verso nuovi e più alti traguardi, affinchè anche i bambini di domani possano far volare i propri aquiloni fra le brezze che spirano dal Gran Paradiso e dal Monte Bianco.


Link originale con i collegamenti:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Cogne rooudze Cogne!
Dott.Grappein
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maria
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 26/04/09 12:16
Messaggi: 38

MessaggioInviato: Ven 26 Apr, 2013 7:11     Oggetto: Rispondi citando

Buona salute a tutti.
Scrivo qui perché l’argomento Prati di Sant’Orso è stato Chiuso.
Mi scusino ma dove sono finiti tutti questi amanti del prato di Sant’Orso ?
Capisco che si è appena fatto l’impianto per fare la neve e si deve ancora finire quello per bagnare, ma questo non giustifica che il prati sia un mondizziaio, fatevi un giro per cicorie e mi saprete dire. Sono sicura che si darà la colpa al tempo, ma mica sono piovute o nevicate lattine bottiglie cartacce reti cartelli bandierine persino scarpe, non parliamo poi del parco gioco, come era un mese fa è ancora adesso, il castello lo hanno sgonfiato quando hanno chiuso e ancora lì Question Question Question . L’altro giorno cera Geppino che tritava il letame con il trattore ha dovuto girare intorno ai mucchi delle transenne.
Io penso che tanti ci tenevano al prato finche ce stato da dare contro a quello del Bellevue ma in fondo del prato non frega niente a nessuno, questa è la triste verità i fatti lo dimostrano.
Altro che prato di Sant’Orso meraviglia d’Italia, prato di Sant’Orso specchio d’Italia.
Peccato. Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
Redazione
Amministratore - Site Admin
Amministratore - Site Admin


Registrato: 03/04/08 18:09
Messaggi: 641
Residenza: Cogne - Valle d'Aosta

MessaggioInviato: Ven 26 Apr, 2013 17:20     Oggetto: Rispondi citando

Buonasera Sig.Maria,
ci scusiamo per il disagio, ma attualmente le vecchie discussioni sono state temporaneamente chiuse per permettere la manutenzione del Forum. In breve tempo il tutto dovrebbe tornare alla normalità.
Grazie per la navigazione.
Lo staff

_________________
******REDAZIONE COGNE FORUM - SITE ADMINISTRATOR*****
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Maria
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 26/04/09 12:16
Messaggi: 38

MessaggioInviato: Ven 26 Apr, 2013 18:01     Oggetto: Rispondi citando

Buona salute a tutti.
Grazie ragazzi per l’impegno che ci mettete per il forum.
I miei mi dicono che sono troppo vecchia per scrivere qui sopra, e ho sempre paura di sbagliare il posto dove scrivere.
Per fortuna che mi hanno messo un nome falso.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ufficio Stampa
Press


Registrato: 12/06/10 11:28
Messaggi: 254

MessaggioInviato: Sab 27 Apr, 2013 9:49     Oggetto: Rispondi citando

Grazie per la segnalazione di cui l'Amministrazione comunale era, tuttavia, già al corrente.
La competenza della pulizia in quell'area, come lo è il riordino delle varie attrezzature sciistiche, è in carico alla società Funivie Gran Paradiso S.p.A, che è già stata sollecitata dal Comune a provvedere con urgenza. In questi giorni, e sino al 2 maggio, il personale della società Funivie in forza è fortemente ridotto, perché le condizioni per il cambio societario - che avverrà il 1° giugno 2013, mediante la fusione con la società Pila S.p.A. - prevedono che al personale siano azzerati i monte ore ferie arretrati e i riposi non goduti.
Nell'auspicio che, in ogni caso, il problema venga risolto nel più breve tempo possibile, ci scusiamo per il momentaneo disagio.

Approfittiamo dell'occasione per informare gli utenti del forum che l'Amministrazione comunale, come già avvenuto la scorsa primavera, intende organizzare un pomeriggio ecologico per ripulire alcuni punti strategici del nostro paese dopo lo scioglimento della neve. Come è stato indicato nella newsletter comunale nr. 9/2013 (http://www.comune.cogne.ao.it/di/c/cd/Newsletter/newsletter_9_2013.pdf), l'appuntamento, salvo variazioni, è fissato per sabato 11 maggio 2013, con ritrovo alle ore 14,00, sulla piazza del Municipio.

_________________
Ufficio Stampa del Comune di Cogne
Top
Profilo Invia messaggio privato
tormenta
Affezionato CogneForum


Registrato: 08/07/10 14:50
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Sab 27 Apr, 2013 12:11     Oggetto: Rispondi citando

io credo che il rispetto parte da chi l'inverno scia e butta la roba pensando tanto la neve ricopre.....mah.....in ogni caso secondo il sondaggio molti vorrebbero li il parco ma poi qualcuno anche li si lamenta che ci sarebbe troppo rigore
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ufficio Stampa
Press


Registrato: 12/06/10 11:28
Messaggi: 254

MessaggioInviato: Mar 04 Giu, 2013 15:17     Oggetto: Rispondi citando

Martedì 28 maggio le ditte che hanno eseguito i lavori di realizzazione dell’impianto di innevamento e di irrigazione nei Prati di St. Orso hanno iniziato la fresatura delle zone interessate dai lavori. Successivamente le varie zone verranno riseminate affinché nei prossimi mesi la crescita del manto erboso possa ridare pieno splendore alla preziosa prateria di Cogne.

_________________
Ufficio Stampa del Comune di Cogne
Top
Profilo Invia messaggio privato
Cavagnet Enrico
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 11/12/08 20:47
Messaggi: 21
Residenza: Cogne

MessaggioInviato: Lun 01 Lug, 2013 9:57     Oggetto: Rispondi citando

Con questo post, vorrei invitare chi di dovere a prendere in considerazione la necessità di porre in essere le opportune soluzioni affinché: pedoni, ciclisti e vacanzieri della domenica distratti, non confondano quelle porzioni di terreno nel prato di St.Orso appena risistemate e seminate di fresco, come percorsi pedonali , piste ciclabili o aree pic-nic. Confused Confused Confused
Top
Profilo Invia messaggio privato
gp88
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 06/05/10 16:01
Messaggi: 11
Residenza: cogne

MessaggioInviato: Lun 01 Lug, 2013 21:34     Oggetto: Rispondi citando

Cavagnet Enrico ha scritto:
Con questo post, vorrei invitare chi di dovere a prendere in considerazione la necessità di porre in essere le opportune soluzioni affinché: pedoni, ciclisti e vacanzieri della domenica distratti, non confondano quelle porzioni di terreno nel prato di St.Orso appena risistemate e seminate di fresco, come percorsi pedonali , piste ciclabili o aree pic-nic. Confused Confused Confused


Bravo Enrico..
Io come prima soluzione proporrei di rimettere le corde lungo la strada per il buttier come era già stato fatto qualche anno fa, aggiungendo magari anche qualche pezzo in piu, verso il Bellevue e verso il comune... credo pure che gran parte del materiale per fare il lavoro sia fermo in qualche deposito pronto per essere piazzato!

Dico l ultima... se me la concedete Very Happy ...
Anche il pezzo di prato vicino al parcogiochi mi piacerebbe che non venisse usato come campo da calcio (visto che in teoria per ora non è destinato a questo) sarebbe bello vederlo almeno verde!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
cougnèn
Guru di CogneForum


Registrato: 19/08/08 18:55
Messaggi: 163

MessaggioInviato: Mar 17 Set, 2013 12:36     Oggetto: Rispondi citando

Il 26 aprile 2013 la sig.ra Maria scriveva:
Io penso che tanti ci tenevano al prato finche ce stato da dare contro a quello del Bellevue ma in fondo del prato non frega niente a nessuno, questa è la triste verità i fatti lo dimostrano.
Con profonda amarezza devo prendere atto che la conclusione a cui era giunta la sig.ra Maria era giusta. I fatti lo domostrano.
Top
Profilo Invia messaggio privato
tormenta
Affezionato CogneForum


Registrato: 08/07/10 14:50
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Mer 18 Set, 2013 9:12     Oggetto: Rispondi citando

cosa intendi? A me il prato sembra tornato uguale a prima e fortunatamente non è stato fatto il progetto originale del bellevue che aveva in mente vasche e vaschette all'esterno
Top
Profilo Invia messaggio privato
cougnèn
Guru di CogneForum


Registrato: 19/08/08 18:55
Messaggi: 163

MessaggioInviato: Mer 18 Set, 2013 9:38     Oggetto: Rispondi citando

Personalmente: per principio non permetterei mai che una roulotte venga piazzata nel prato di Sant’ Orso.
Anche se serve per far dormire il pastore che accudisce le mucche, mi pare che nelle vicinanze vi siano luoghi più indicati e meno impattanti.
il fatto che le Autorità competenti o singoli cittadini non abbiano detto o fatto nulla in merito è la riprova che la sig.ra Maria aveva ragione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
meculin
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 09/02/10 18:21
Messaggi: 48

MessaggioInviato: Mer 18 Set, 2013 10:23     Oggetto: Rispondi citando

meculin ha scritto:
Massimo Cuaz 22 settembre 2011 ha scritto:
epifaniocoppi 12 settembre 2010 ha scritto:
Buonasera!
Siccome riconosco di essere un pò curioso e,....forse anche un pò rompiscatole, mi piacerebbe sapere se quello scempio che vediamo da qualche giorno nei prati di sant'Orso è normale e sopratutto se è stato autorizzato da qualcuno. La tutela del mondo agricolo consente anche questo? Certamente una roulotte con "barraccopoli" annessa non danno un buon biglietto da visita del nostro meraviglioso prato e quindi del paese. Le mucche stanno bene e nessuno trova da dire ma il resto è intollerabile [...]
nino coppi


quest'intervento è di un anno fa.

anche quest'anno assieme alle mucche è tornata la "casetta" di lamiera e una roulotte è stata parcheggiata nel bel mezzo dei prati. Confused


certe cose non cambiano mai!! magari pensano che da un anno all'altro nessuno se ne ricordi più e che si possa tornare a fare i propri comodi!!

che io sappia il baracchino per mungere potrebbe anche starci (a patto che lo si sposti difrequente) mentre la rulotte...eccheccavoli!!!!! certa gente non imparerà mai!! Shocked Shocked Shocked


Massimo Cuaz settembre 2012 ha scritto:
non c'è 2 senza 3: 2010, 2011, 2012. Però quest'anno la roulotte è messa proprio vicino agli scavi quindi si vede meno Cool


poteva mancare il 2013??? certo che no!! ogni anno la stessa storia: sono oramai 4 anni (documentati dal forum ma sono ben di più) che ogni anno a settembre si verifica SEMPRE la stessa situazione!! oramai è diventata un'abitudine...o...Una CATTIVA abitudine...
Top
Profilo Invia messaggio privato
gp88
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 06/05/10 16:01
Messaggi: 11
Residenza: cogne

MessaggioInviato: Mer 18 Set, 2013 22:59     Oggetto: Rispondi citando

se possibile vorrei farvi due domandine semplici semplici.. ma non sono rivolte a nessuno in particolare.. solo pour parler!!

che fastidio vi da la roulotte un paio di giorni nei prati?? cavolo..manco fosse nel vostro cortile di casa..non mi sembra che i prati siano tutti di vostra proprieta! e brutta da vedere? non guardatela..in giro per cogne abbiamo cose ben piu brutte e non le tolgono dopo 10 giorni, le abbiamo davanti agli occhi tutto l anno!!

Io preferisco tollerare una rullotte, brutta da vedere (come dite voi), con il pastore dentro e vicino alle bestie che magari trovarci tutte le notti 40 o più mucche che scappano in mezzo al paese a far danni.. no? voi che dite?

Spero di non aver offeso nessuno.. nn sarebbe di mia volontà, ho scritto in generale per capire un pò meglio come la pensate!!

Tengo a precisare che non ho nessun interesse a diffendere nessuno e solo che rispetto il lavoro altrui e non mi piace che venga sempre messo in discussione per una roulotte che non rovina niente e nessuno!! Rolling Eyes Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
tormenta
Affezionato CogneForum


Registrato: 08/07/10 14:50
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Gio 19 Set, 2013 13:57     Oggetto: Rispondi citando

in linea di massima posso essere d'accordo con gp88, ma il personaggio in questione non è nuovo a certe cose ma anzi si è sempre infischiato di tutto e di tutti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Piasse de Djan - In Piazza Tutti i fusi orari sono GMT
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 2.412