Indice del forum Il Forum di Cogne

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

6° NORDENSTEN CUP - MarciaGranparadiso'14
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
 
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Piasse de Djan - In Piazza
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Redazione
Amministratore - Site Admin
Amministratore - Site Admin


Registrato: 03/04/08 18:09
Messaggi: 641
Residenza: Cogne - Valle d'Aosta

MessaggioInviato: Lun 02 Feb, 2009 18:54     Oggetto: 6° NORDENSTEN CUP - MarciaGranparadiso'14 Rispondi citando

La Redazione del forum è lieta di annunciarvi l'istituzione della Nordensten Cup. Nei mesi scorsi era nata, qui nel Forum, l'idea di dedicare al fondista scandinavo e direttore delle miniere di Cogne una Via oppure lo stadio del fondo. Ragnar Nordensten è stato fra i padri dello sci nordico a Cogne, quindi si è pensato di iniziare col dedicargli un piccolo trofeo. I premi, due coppe autofinanziate dal Forum, saranno assegnate al primo straniero e alla prima straniera giunti al traguardo della 45 km. L'assegnazione è stata decisa in accordo con l'organizzazione della MarciaGranparadiso.

Sarebbe bello sentire i vostri pareri!!!

_________________
******REDAZIONE COGNE FORUM - SITE ADMINISTRATOR*****


L'ultima modifica di Redazione il Gio 16 Gen, 2014 8:21 , modificato 8 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
toad
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 09/09/08 21:52
Messaggi: 46
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Lun 02 Feb, 2009 21:35     Oggetto: Rispondi citando

Sarà una piccola cosa ma grazie al post di Giuseppe abbiamo ricordato un personaggio di Cogne e la sua storia .
Qui si discute , ci si confronta ma si prendono anche iniziative .
Grazie a Giuseppe e a tutta la redazione .

P.S. Due coppe autofinanziate dal Forum ? Si accettano contributi?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alberto Bethaz
Pontifex Maximus di Cogneforum


Registrato: 13/04/08 14:25
Messaggi: 1267
Residenza: ...Cogne-Aosta...

MessaggioInviato: Lun 02 Feb, 2009 21:47     Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
P.S. Due coppe autofinanziate dal Forum ? Si accettano contributi?

Si, son pagate da cogne.forumup.it per cui ogni contributo è ben accetto!!!

_________________
...valigia in mano...sempre!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Tetà
Guru di CogneForum


Registrato: 08/07/08 18:53
Messaggi: 178
Residenza: Oltrepò Pavese

MessaggioInviato: Lun 02 Feb, 2009 23:01     Oggetto: Rispondi citando

Dal thread - Come ricordare R. Nordensten e il fondo?

[quote="Tetà"]

3-Una coppa dedicata a Ranjar Nordensten da consegnare alla Marcia al primo straniero/a, ................

Laughing Sono contento che una delle mie proposte sia andata a buon fine. Laughing

Alberto Bethaz ha scritto:
Citazione:
P.S. Due coppe autofinanziate dal Forum ? Si accettano contributi?

Si, son pagate da cogne.forumup.it per cui ogni contributo è ben accetto!!!


Il contributo come e dove deve essere versato Question

Lancio un'altra proposta, spero che le coppe siano consegnate dagli Amministratori e/o moderatori del forum.

Un saluto a tutti

Top
Profilo Invia messaggio privato
Redazione
Amministratore - Site Admin
Amministratore - Site Admin


Registrato: 03/04/08 18:09
Messaggi: 641
Residenza: Cogne - Valle d'Aosta

MessaggioInviato: Mar 03 Feb, 2009 10:09     Oggetto: Rispondi citando

Per contribuire all'acquisto delle due Nordensten Cup potete contattare in privato i moderatori Jean-Pierre Feo, Giuseppe Cutano o Alberto Béthaz. Vi verranno inviati i dati per i versamenti.
Saremo presenti alla premiazione, sperando di consegnare di persona i premi.

_________________
******REDAZIONE COGNE FORUM - SITE ADMINISTRATOR*****
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sergio
Affezionato CogneForum


Registrato: 28/09/08 14:41
Messaggi: 132

MessaggioInviato: Mer 04 Feb, 2009 15:43     Oggetto: Rispondi citando

Bravissimi, sono queste iniziative che rendono vivo e reale il forum, mantenendolo vitale e importante!

Complimenti!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Cavagnet Enrico
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 11/12/08 20:47
Messaggi: 21
Residenza: Cogne

MessaggioInviato: Mer 04 Feb, 2009 21:16     Oggetto: Rispondi citando

Sono anch’io emotivamente affascinato dagli scenari che si possono creare nel nome di Nordensten, vi sono tutti gli ingredienti per creare un bellissimo romanzo : nel 1909, in un paesino contornato da bellissime montagne, abitato da uomini forgiati dal duro lavoro nei campi e nella miniera, preceduto da storie fantastiche in cui si parlava di boschi infiniti, nevi perenni e ghiacciai che si stagliano dagli abissi marini, arriva il nuovo direttore della miniera il colto e bellissimo Vichingo Nordensten…. ecc.ecc. Alla fantasia di ognuno librarsi in voli pindarici.

Comprendo che qualsiasi storia si voglia creare possa facilmente suggestionarci, non voglio fare il guasta feste infrangendo il castello che si vorrebbe creare poiché è sempre bello sognare.
Ma scusate, torniamo con i piedi per terra, prima di istituire la coppa Nordensten: sappiamo certa la sua nazionalità, dove e quando è nato, quali circostanze lo hanno portato a Cogne e per quanti anni vi è rimasto, ci sono documenti che qualifichino il suo operato presso le miniere di Cogne, era sposato, aveva dei figli, terminato il suo incarico è tornato al suo paese, presumo che sia deceduto e a quale età e dove, siamo certi della sua moralità e lo sciatore Nordensten siamo sicuri che sia sceso dal Nord con gli sci e che invece non li abbia trovati in loco??? Sono tutte domande che dovremmo porci noi, voi come promotori e non ultimo il comitato organizzatore della Marciagranparadiso.
In considerazione dei vissuti che mi legano alla Marcia, vorrei esprimere la mia non condivisione sulla scelta di istituire la coppa intitolata a questo per ora a noi sconosciuto Nordensten.
Ritengo inoltre che nel momento in cui si va ad istituire un premio, nella manifestazione di specie, intitolato a questo Signor Nordensten si faccia una discriminazione nei confronti di quelle persone che oggi non sono più, ma che materialmente hanno contribuito a scrivere la storia della Marciagranparadiso, e dello sci di fondo a Cogne.
Possibile che si vuol far finta di sapere quanto accaduto nel 1909 e ci si dimentichi di quanto accaduto non più di 30 anni fa ?
Personalmente credo che i dati riportati da Claudio Perratone siano più veritieri in quanto trovano reale riscontro con quanto riportato in tutti i vari testi della storia dello sci che citano come primi sciatori in Italia, sin dal 1900 gli appartenenti alle truppe delle scuole militari alpine e più precisamente quelle del Nord Ovest.
Top
Profilo Invia messaggio privato
toad
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 09/09/08 21:52
Messaggi: 46
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Gio 05 Feb, 2009 1:43     Oggetto: Rispondi citando

Un avvenimento sportivo , professionistico e di prestigio o a livello amatoriale prevede alla conclusione una premiazione. C'è la medaglia d'oro o la coppa al primo classificato, ma spesso anche altri numerosi riconoscimenti che premiano atleti per meriti o caratteristiche a prescindere il risultato finale ...Funziona così: uno sponsor acquista il trofeo , decide il criterio di assegnazione e di solito è usanza che salga sul palchetto per la consegna. Le motivazioni dello sponsor possono essere varie , farsi pubblicità oppure ricordare una persona cara e non ci vedo niente di male . Potrei citare la coppa Bar Sport al torneo Scapoli - Ammogliati o il Trofeo Luigi Berlusconi ecc. ecc.
Quindi nessun volo pindarico o castello infranto. Per quello che ho letto e per quanto riportato anche dal sito della Regione Valle d'Aosta non sono certo che Nordesten sia stato in assoluto il primo fondista a Cogne ma sicuramente il suo nome è ricordato tra i pionieri di questo sport. Dedicare una piccola coppa al primo straniero che taglierà il traguardo è solo un'iniziativa semplice e concreta , nient'altro.
Conoscere più dettagli sulla vita e l'attività di Nordesten può essere difficoltoso ma tentativi si possono fare , perchè no.
Ma nessuno ha creato favolette .
Infine , nel caso funesto che avere i piedi per terra voglia dire arrivare a chiedere oggi notizie certe sulla moralità dell'ing. Nordesten e ricordare al comitato organizzatore della Marciagranparadiso le proprie responsabilità etiche al rigurado....beh allora preferisco i castelli , i voli , i sogni....

P. S. Il tema del ricordo di chi a Cogne ha dato lustro al Fondo , era stato dibattuto in precedenza e trovava ampio consenso... Ma come ricordato già da altri chi non ha avuto la fortuna di conoscere il grande Cento , a Cogne può solo vedere una sua foto nella vetrina di Paolo Rey .
Il comitato organizzatore della Marciagranparadiso nella riunione straordinaria con all'ordine del giorno '' Coppa Nordesten e la questione morale '' potrà , forse , porre rimedio anche a questa dimenticanza...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sergio
Affezionato CogneForum


Registrato: 28/09/08 14:41
Messaggi: 132

MessaggioInviato: Gio 05 Feb, 2009 10:32     Oggetto: Rispondi citando

Quoto in pieno Toad... Nordesten potrebbe aver anche imparato a sciare qua, con gli sci comprati a Epinel... non cambia. Uno sposnor prende la coppa e le da il nome che vuole...semmai è il comitato organizzatore che deve dare motivazioni plausibili a un diniego.

Io certi discorsi non li capisco. Una coppa al primo straniero, col nome di uno straniero che ha lavorato a Cogne. Non ci vedo nulla di male.
Fino a prova contraria Nordesten non era ne un maniaco, ne un ladro...

Mi stupisce, poi, che certe critiche arrivino da chi si lamenta dell'immobilismo nel ricordare figure importanti di illustri concittadini molto più vicini nel tempo.
Bè, forse invece di infrangere castelli, sarebbe meglio che prendessero in mano paletta e secchiello e costruissero i propri.
Da una iniziativa come questa dovrebbe nascere un circolo virtuoso, in cui il forum possa dare lo spunto per nuove iniziative.
Non imprese di demolizione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Cavagnet Enrico
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 11/12/08 20:47
Messaggi: 21
Residenza: Cogne

MessaggioInviato: Gio 05 Feb, 2009 18:28     Oggetto: Rispondi citando

Ho espresso un mio personalissimo parere, non è assolutamente mia intenzione cercare di bloccare nuove iniziative o tantomeno giudicare chiunque si impegni ad attuarle, anzi ben vengano…Mi sono solo permesso di esprimere una mia non condivisione all’istituzione della coppa Nordensten, non per la coppa in se, che ritengo essere un’iniziativa più che legittima, ma per le motivazioni con cui è stata presentata, le quali mi sembrano particolarmente romanzate e totalmente sbagliate dal punto di vista storico.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giuseppe Cutano
Pontifex Maximus di Cogneforum


Registrato: 08/04/08 21:51
Messaggi: 1683
Residenza: Cogne - Roma

MessaggioInviato: Gio 05 Feb, 2009 18:44     Oggetto: Rispondi citando

Buonasera!
Credo sia giusto intervenire di persona in questa situazione.

Innanzitutto ringrazio Toad e Sergio perchè sposano le idee di base che hanno creato l'istituzione di questa Coppa. Ringrazio anche l'Ass.Cavagnet per il suo intervento e rivolgo direttamente a lui le mie motivazioni.

Ciao Enrico.
Mi fa piacere che tu sia intervenuto e rispetto la tua idea, anche se da moderatore del forum non posso condividerla.
Indipendentemente da tutto, credo che a caval donato non si debba guardare in bocca. Questa coppa è stata istituita dal Forum, e approfitto anche per ringraziare l'utente Tetà, per avere lanciato l'idea. Qundi, volendo usare un termine, forse poco appropriato, questa è stata una "class action" e cioè una libera iniziativa AUTOFINANZIATA da un gruppo di utenti.
Inoltre dare questo premio ai primi atleti stranieri credo sia anche un bel gesto di ospitalità per chi si spinge da lontano per poter correre la nostra bella gara. Si parla tanto di Europa unita e noi vogliamo essere aperti a questi concetti. Dunque questo è un altro motivo valido per premiare un ospite straniero in memoria di un altro staniero che arrivava da un area del globo dove certamente lo sci di fondo è nato. Inoltre l'ing Nordesten, svedese, non è stato una persona qualunque, ma il primo direttore delle miniera negli anni di massimo lustro, cioè quando ad inizi '900 la miniera diventava una risorsa strategica per Cogne e per l'intero paese.
Tralasciando il nostro Nordensten, concordo con te sul fatto che molte altre persone legate al fondo di Cogne abbiamo dato molto ma molto di più, non solo al fondo cogneins, ma a quello italiano. Uno di questi è sicuramente Cento Perruchon. Credo che Cento però meriti ben altro che una semplice coppa, ma sia degno di una l'INTITOLAZIONE dello stadio del fondo o di una via. Noi utenti del forum su questo però non ci possiamo fare nulla se non discuterne qui sopra.

Ecco spero di averti spiegato le mie motivazione. Sono convinto che queste mie righe trovino d'accordo tutti quelli che hanno voluto questa piccola coppa che non vuole togliere ne meriti ne offendere la memoria di nessuno.
Grazie per l'attenzione!

Giuseppe Cutano

_________________
Cogne rooudze Cogne!
Dott.Grappein
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zucchero
Affezionato CogneForum


Registrato: 11/01/09 10:54
Messaggi: 105
Residenza: Cogne

MessaggioInviato: Gio 05 Feb, 2009 20:02     Oggetto: Rispondi citando

Carissimo Assessore,
dopo aver letto la tua opinione, mi sono chiesto cos'è stato fatto finora per ricordare i personaggi citati come il nostro amatissimo Cento. Voi come amministratori e tu in particolare come Assessore al Turismo, Commercio, Sport, ha mai pensato di istituire un premio per chi ha fatto grande la Marcia o di dargli il dovuto risalto? Mi pare che la vera resistenza stia nel fatto che chi sponsorizza l'iniziativa ricordi un personaggio che non è nativo di Cogne.
Poi parlare di discriminazione??? Io la vedo invece come un'occasione per ribadire l'importanza dello sci di fondo nel nostro paese...quindi mi trova pienamente d'accordo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sergio
Affezionato CogneForum


Registrato: 28/09/08 14:41
Messaggi: 132

MessaggioInviato: Gio 05 Feb, 2009 22:34     Oggetto: Rispondi citando

Ah, fermi tutti! Un assessore!?!?

Allora non mi trattengo, scusatemi!

Nordesten non sarà stato il primo ma, come fa notare Giuseppe, per il primo classificato straniero la candidatura dello svedese regge in ogni caso.

Ma lei, con un ruolo in comune, viene a parlare di discriminazione e di personaggi più degni? Di ragioni futili, castelli in aria e scelte sbagliate da un forum di privati che privatamente istituisce un premio?

Non dovrebbe forse vergognarsi di come la figura di uomini tanto importanti e che tanto lustro hanno dato al paese siano stati dimenticati proprio dalla istituzione che al momento rappresenta?


Perchè Nordesten sarà anche stato un grande uomo, ma non significa per Cogne quello che potrebbe essere Cento. Eppure io in giro vedo solo la foto nella vetrina di un negozio. Pensa un po' un altro privato!

E il comune? Si preoccupa delle ricerche storiche di un forum, insinuando dubbi persino sulla moralità di un povero vikingo...

Sarebbe meglio trovare lo spunto per nuove iniziative, piuttosto che fare sterili polemiche su questa iniziativa!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Tetà
Guru di CogneForum


Registrato: 08/07/08 18:53
Messaggi: 178
Residenza: Oltrepò Pavese

MessaggioInviato: Gio 05 Feb, 2009 23:30     Oggetto: Rispondi citando

Giuseppe Cutano ha scritto:

.............. Uno di questi è sicuramente Cento Perruchon. Credo che Cento però meriti ben altro che una semplice coppa, ma sia degno di una l'INTITOLAZIONE dello stadio del fondo o di una via.
Giuseppe Cutano


Concordo pienamente con Giuseppe, ho avuto l'immensa fortuna di conoscere Cento, grazie anche al fatto che sono stato ospite per diversi anni dal figlio sig. Roberto, avendo avuto l'occasione di parlaci ho capito che è stata una persona che ha contribuito a far conoscere il nome di Cogne nel mondo, effettivamente merita di essere ricordato da tutti, privati e non, ho notato anche io solo la foto da Rey, e una locandina al Cafè de Cogne.
Quindi per Cento bisognerebbe fare qualcosa di importante e tangibile per ricordarlo sempre.
Per l'intitolazione della Coppa a Nordensten non vedo nulla di male, anzi, il fatto che in una gara italiana venga appositamente assegnata una coppa al primo arrivato straniero è sintomo e simbolo di disponibilità verso gli ospiti che vengono dall’estero, che sicuramente quando rientreranno in patria ne parleranno.
A tale proposito vorrei ricordare quanto detto dal cronista Bragagna durante lo svolgimento dell'ultima Marcialonga: la nuova versione a tecnica classica della Granfondo ha avuto successo e ha portato turismo. Infatti i concorrenti trentini che partecipano alla competizione rientrano a casa in giornata (come accade per i valdostani che vengono a Cogne per la Marciagranparadiso) e non creano business. Invece solo cambiando la tecnica hanno attirato turisti dalla Scandinavia che rimangono per una settimana, grazie anche al fatto che da loro la vita è più cara (vedi Norvegia).
Meditate gente meditate.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alberto Bethaz
Pontifex Maximus di Cogneforum


Registrato: 13/04/08 14:25
Messaggi: 1267
Residenza: ...Cogne-Aosta...

MessaggioInviato: Ven 06 Feb, 2009 18:12     Oggetto: Rispondi citando

Ciao Enrico,
dato che il Forum è uno spazio libero dove ognuno può esprimere le sue idee mi fa piacere leggere il tuo parere, anche se contrario.
Però non ne capisco il motivo. Nordesten può esser una figura più o meno "fantasiata", come tante altre, però è esistita veramente ed arrivava dalla Scandinavia. L'istituzione di un Trofeo con il suo nome è una maniera di esprimere il proprio piacere nel veder gareggiare nella Marcia atleti non italiani, che quindi danno lustro alla manifestazione. Non capisco proprio il perchè poni dubbi sulla "moralità" di questo personaggio...sai forse qualcosa che noi non sappiamo? Se sì, hai uno spazio a tua disposizione dove poter giustificare quanto affermi.
Citazione:
Ritengo inoltre che nel momento in cui si va ad istituire un premio, nella manifestazione di specie, intitolato a questo Signor Nordensten si faccia una discriminazione nei confronti di quelle persone che oggi non sono più, ma che materialmente hanno contribuito a scrivere la storia della Marciagranparadiso, e dello sci di fondo a Cogne.

Discriminazione?!? Sono oltre 30 anni che esiste la Marcia (anche se l'edizione di quest'anno è solo la 29^)...mi sembra che di tempo per ricordare altri grandi personaggi di Cogne ce ne sia stato...come mai non si è mai fatto nulla? E ora che si propone e ci si attiva per un altro personaggio sembra cadere il mondo!
A questo punto spero che questa nostra iniziativa (del Forum intero...con utenti che hanno contribuito anche con soldi per l'acquisto del Trofeo) possa attivarne altre (trofei, vie, stadio intitolati) per ricordare altri personaggi (Cento in primis!)...e posso assicurarti che il Forum non si tirerà indietro, mettendosi in prima fila (nel limite delle nostre possibilità) per dare una mano alla realizzazione di questi progetti!

_________________
...valigia in mano...sempre!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Giuseppe Cutano
Pontifex Maximus di Cogneforum


Registrato: 08/04/08 21:51
Messaggi: 1683
Residenza: Cogne - Roma

MessaggioInviato: Ven 06 Feb, 2009 18:41     Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
(ANSA) - AOSTA, 4 FEB - Saranno tra gli 800 e i 900 i fondisti al via della 29/a edizione della Marciagranparadiso, una delle classiche di 'gran fondo' che si correrà l'8 febbraio a Cogne. Assenti i nazionali azzurri e i principali protagonisti della Coppa del Mondo, impegnati nella preparazione ai Mondiali di Liberec (Repubblica Ceca), a dare spettacolo saranno gli specialisti delle lunghe distanze.

La gara si svolgerà su un percorso di 45 chilometri da affrontare rigorosamente a tecnica classica. L'eccezionale innevamento garantirà condizioni ottime sulla pista oltre che un colpo d'occhio unico offerto dall'ambiente del parco nazionale del Gran Paradiso, all'interno del quale transiteranno i concorrenti. E' probabile che al via, oltre a numerosi amatori, ci saranno anche rappresentanti delle nazionali di Svizzera e Giappone.

La partenza è fissata alle 9.30 nel prato di Sant'Orso (stadio del fondo). L'albo d'oro della gara può vantare grandi nomi tra cui quelli di Giorgio Di Centa (vincitore di ben tre edizioni), Marco Albarello, Johann Muehlegg, Giorgio Vanzetta e dei campioni norvegesi Odd Bjoern Hjelmeset ed Anders Aukland. Tra i premi in palio è prevista anche la 'Nordensten cup', dedicata al fondista scandinavo e direttore delle miniere di Cogne, che verrà assegnata al primo straniero e alla prima straniera giunti al traguardo.

Prologo alla competizione il 7 febbraio sarà la 'Mini Marcia', gara promozionale non competitiva riservata ai giovani atleti delle categorie Cuccioli, Ragazzi ed Allievi. (ANSA).

_________________
Cogne rooudze Cogne!
Dott.Grappein
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Redazione
Amministratore - Site Admin
Amministratore - Site Admin


Registrato: 03/04/08 18:09
Messaggi: 641
Residenza: Cogne - Valle d'Aosta

MessaggioInviato: Sab 07 Feb, 2009 19:08     Oggetto: Rispondi citando

La Redazione, a sostegno dell'istituzione della Nordensten Cup, riporta un documento che testimonia che il Forum di Cogne non è stato il primo a parlarne pubblicamente.

La Redazione è riuscita a recuperare un documento RAI. Nel 1998 nella trasmissione Linea Bianca, condotta da Daniele Piombi, un intera puntata fu dedicata alla località invernale di Cogne. Vi riportiamo uno spezzone, in cui si parla proprio dell'Ing.Nordensten, come padre dello sci di fondo a Cogne.
Confidando nella veridicità di quanto affermato in questo video e proprio grazie a questo supporto si è consci che l'istituzione della "Nordensten Cup" sia lecita.

Ci scusiamo con tutti gli utenti per la scarsa qualità audio e video del filmato.

Il video è stato pubblicato sul canale di CogneForumTV. Di seguito il link:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
******REDAZIONE COGNE FORUM - SITE ADMINISTRATOR*****
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Cavagnet Enrico
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 11/12/08 20:47
Messaggi: 21
Residenza: Cogne

MessaggioInviato: Dom 08 Feb, 2009 10:00     Oggetto: Rispondi citando

Non ho messo personalmente sul forum questo filmato, che tra l'altro nella versione integrale mostra anche una bellissima intervista a Vincenzo Perruchon, ma adesso che è uscito, tanti potranno capire perchè sono contrario alle motivazioni date per l'istituzione della Nordesten Cup "Colui che portò per primo gli sci a Cogne, pioniere dello sci di fondo nel nostro paese, grazie a Lui lo sci di fondo nasce a Cogne ecc. ecc." In tanti sappiamo che era stata una bellissima trovata pubblicitaria, una bellissima favola che era piaciuta tanto allora e che piacerebbe tantissimo anche oggi.... Peccato che la storia ci dica altro... Comunque aveva funzionato visto che in quegli anni, senza tutte le possibilità pubblicitarie che abbiamo oggi ( pensate solamente all'immensità di internet) la Marcia aveva raggiunto anche 1200 partecipanti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Redazione
Amministratore - Site Admin
Amministratore - Site Admin


Registrato: 03/04/08 18:09
Messaggi: 641
Residenza: Cogne - Valle d'Aosta

MessaggioInviato: Dom 08 Feb, 2009 13:51     Oggetto: Rispondi citando

Doppietta dal Sol Levante! Vincono la 1° NORDENSTEN CUP due giapponesi, vincitori a loro volta della 29° MarciaGranparadiso.

1st Foreign Athlete (MEN)
HONDA SHOEI (JAPAN)

2st Foreign Athlete (WOMEN)
ISHIDA MASAKO(JAPAN)

La Redazione ringrazia per prima cosa tutta l'organizzazione della Marcia per aver permesso l'istituzione dei questo premio, ringrazia poi tutti gli organi di stampa per aver dato ampio spazio a questa coppa e infine ringrazia tutti gli utenti che hanno contribuito all'acquisto della coppa. Grazie a tutti per aver contribuito a rendere un idea nata qui sul forum una realtà!

A breve verranno pubblicate le fotografie della premiazione.

_________________
******REDAZIONE COGNE FORUM - SITE ADMINISTRATOR*****
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sergio
Affezionato CogneForum


Registrato: 28/09/08 14:41
Messaggi: 132

MessaggioInviato: Dom 08 Feb, 2009 17:02     Oggetto: Rispondi citando

Cavagnet Enrico ha scritto:
Non ho messo personalmente sul forum questo filmato, che tra l'altro nella versione integrale mostra anche una bellissima intervista a Vincenzo Perruchon, ma adesso che è uscito, tanti potranno capire perchè sono contrario alle motivazioni date per l'istituzione della Nordesten Cup "Colui che portò per primo gli sci a Cogne, pioniere dello sci di fondo nel nostro paese, grazie a Lui lo sci di fondo nasce a Cogne ecc. ecc." In tanti sappiamo che era stata una bellissima trovata pubblicitaria, una bellissima favola che era piaciuta tanto allora e che piacerebbe tantissimo anche oggi.... Peccato che la storia ci dica altro... Comunque aveva funzionato visto che in quegli anni, senza tutte le possibilità pubblicitarie che abbiamo oggi ( pensate solamente all'immensità di internet) la Marcia aveva raggiunto anche 1200 partecipanti.


Non cpontinuo a capire...sarò scemo....

1) Il fatto di tirar fuori di nuovo questa storia, la vedo solo come un fatto positivo. Si può finalmente dire che non fu lui il primo, vendicando i sacri avi della patria cognina

2)Straniero era straniero. Direttore della miniera, dunque personaggio di spicco. Inoltre, lo avete scritto voi, i primi sciatori autoctoni avevano un po' vergogna a farsi vedere metre sciavano. Che una così autorevole figura sciasse senza paura, penso abbia aiutato l' "emancipazione" degli sciatori in valle
La motivazione del premio rimane, a mio avviso, anche smitizzando la figura.

3)A meno che non abbia guardato il filmato sbagliato, mi sembra che nell'intervista non si dica nulla di che. Non era un ladro di bestiame, un donnaiolo, non coltivava [CENSORED] sui prati. La sua moralità mi sembra, ancora una volta, intatta.

4)Da un assessore non mi aspettavo tutta questa pignoleria su una iniziativa lodevole, partita dal basso in un paese tradizionalmente un po' fermo, dove finalmente qualcosa si muove.
Non capisco come possa scrivere su questo forum contro una coppa, che avrebbe dovuto istituire lui (coi suoi colleghi)
Non capisco come possa scrivere sempre il nome "Cento" nei suoi post, senza averlo prima fatto con un indelebile su una targa, a nome della cittadinanza tutta.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Piasse de Djan - In Piazza Tutti i fusi orari sono GMT
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.159