Indice del forum Il Forum di Cogne

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Funivie .................
Vai a 1, 2, 3 ... 20, 21, 22  Successivo
 
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Piasse de Djan - In Piazza
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Dante Desaymonet
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 18/04/08 11:53
Messaggi: 43

MessaggioInviato: Mer 07 Mag, 2008 14:17     Oggetto: Funivie ................. Rispondi citando

Nell'ultima riunione del Consorzio Operatori Turistici siamo stati messi a conoscenza (da Cesare CHARRUAZ) che il nostro rappresentante (Sig. VITALI) dopo continue e ripetute dispute con l'attuale CDA si è dimesso.
Pare che la goccia che ha fatto traboccare il vaso, sia stata una questione relativa ad una variante non meglio precisata.
Da voci di paese e di Bar pare che lo stesso VITALI abbia contestato all'attuale CDA l'importo cospiquo di tali spese.
Naturalmente abbiamo chiesto delucidazioni all'Assessore al Turismo presente in tale sede (CAVAGNET Enrico), ma lo stesso si è trincerato dietro un no comment.
Mi piacerebbe sapere una volta tanto la verità su quello che stà succedendo ?
Sad Sad Sad Sad Sad Sad Sad Sad Sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
thomas
Affezionato CogneForum


Registrato: 22/04/08 17:25
Messaggi: 108
Residenza: la metaneire

MessaggioInviato: Gio 08 Mag, 2008 19:13     Oggetto: Rispondi citando

più che giusto ma in informazione è possbile visionare i vari bilanci degli anni passati?

_________________
considerate la vostra semenza: Fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza! ( "Divina commedia" canto 26° versi 118-120 cantica prima l'inferno Ulisse spiega a Dante la sua avventura)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Dante Desaymonet
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 18/04/08 11:53
Messaggi: 43

MessaggioInviato: Ven 09 Mag, 2008 13:50     Oggetto: Rispondi citando

Non credo sia possibile visionare i bilanci se non si fa parte del CDA, tuttavia alcuni amministratori presenti sul forum potrebbero darci delucidazioni !!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Jean Pierre Feo
Moderatore
Moderatore


Registrato: 08/04/08 21:08
Messaggi: 451
Residenza: Sonveulla

MessaggioInviato: Gio 15 Mag, 2008 15:51     Oggetto: Rispondi citando

Vi riporto una chiacchierata fatta con Sergio Vitali, dimissionario dal Consiglio di Amministrazione delle Funivie

Citazione:
"sulle funivie Gran Paradiso avrei tante cose da dire, ma la riservatezza mi impone, in particolare, di non toccare l'argomento per il quale mi sono dimesso dal CdA. Posso però dire che la mia decisone è stata oggetto di ponderazione, ma non ho potuto fare altrimenti.
Aggiungo il mio dispiacere perché a mio giudizio le Funivie potrebbero essere una una grande opportunità per lo sviluppo turistico invernale di Cogne.
Certo, preliminarmente si tratterebbe di riorganizzare radicalmente l'azienda funiviaria e di rivolgere l'attenzione ad un target di clientela che possa trovare nel comprensorio sciistico, la giusta soddisfazione alle proprie esigenze.
Le esperienze che nel passato ho fatto a Pila e a Courmayeur sono significative di situazioni differenti, ma comunque utili per il raggiungimento di un risultato positivo.
Cogne non deve porsi in concorrenza con altre stazioni invernali, ma deve saper organizzare il proprio spazio tenendo conto di quanto il buon Dio ha riservato a questa località e di quanto gli operatori turistici hanno già saputo realizzare ( quante altre località valdostane vorrebbero avere gli operatori nonché le strutture alberghiere e paralberghiere presenti in Cogne). Sono anche convinto che la società funiviaria potrebbe realizzare il punto di equilibrio economico/finanziario nell'arco di tre-cinque anni.
Chiudo questo mio intervento precisando che non ho mai avuto intenzione di diventare il Presidente della società Funivie Gran Paradiso. Mi andava bene e mi bastava il posto di consigliere. E' però vero che ho caldeggiato la nomina ad amministratore delegato di Guido Regruto in possesso di indiscutibili e specifiche qualità professionali nel settore di cui si tratta.
Evidentemente qualcuno ha temuto la sua serietà e la sua capacità a realizzare un progetto esaltante come quello che ho sommariamente proposto."
Un saluto a Cogne
Sergio Vitali
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
alby
Appassionato CogneForum


Registrato: 19/04/08 18:52
Messaggi: 53
Residenza: Cogne Valle d' Aosta

MessaggioInviato: Lun 19 Mag, 2008 19:12     Oggetto: Rispondi citando

Bravo dante! E questa è chiamasi trasparenza amministrativa!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Massimo Cuaz
Senatore di Cogneforum


Registrato: 19/04/08 17:55
Messaggi: 282
Residenza: cogne

MessaggioInviato: Mer 21 Mag, 2008 7:11     Oggetto: Rispondi citando

Dante Desaymonet:
Citazione:

Nell'ultimo anno le delibere che riguardano le funivie sono numerosissime . Vi allego in parte gli oggetti di alcune delibere così che ognuno possa trarne le proprie conclusioni.
Naturalmente i più volenterosi potrebbero fare una lettura approfondita dell'intero atto per meglio capire quanto si è speso solo negli ultimi 12 mesi.

DELIBERE


Delibera G.C. n. 6/07 - AUTORIZZAZIONE AL PATRONAGE PER LA PROROGA DEL FINANZIAMENTO "DENARO CALDO " A FAVORE DELA SOC. FUNIVIE GRAN PARADISO S.P.A.
Delibera G.C. n. 7/07 - LIQUIDAZIONE PER SOTTOSCRIZIONE NUOVE AZIONI DELLA SOC. FUNIVIE GRAN PARADISO S.P.A. DI COGNE
Delibera G.C. n. 18/07 - AUTORIZZAZIONE AL PATRONAGE PER IL FINANZIAMENTO ORDINARIO DI BREVE TERMINE CON DURATA DI 18 MESI MENO UN GIORNO PER L'IMPORTO DI € 100.000 A FAVORE DELLA SOC. FUNIVIE GRAN PARADISO S.P.A.
Delibera G.C. n. 22/07 - LIQUIDAZIONE PER SOTTOSCRIZIONE NUOVE AZIONI DELLA SOC. FUNIVIE GRAN PARADISO SPA DI COGNE
Delibera G.C. n. 33/07 - AUTORIZZAZIONE AL PATRONAGE PER IL FINANZIAMENTO ORDINARIO DI BREVE TERMINE CON DURATA FINO AL 31/10/2008 PER L'IMPORTO DI € 250.000 A FAVORE DEL SOC. FUNIVIE GRAN PARADISO SPA
Delibera G.C. n. 38/07- INCARICO ALLA SOC. FUNIVIE GRAN PARADISO S.P.A. DI COGNE DEL SERVIZIO DI RIPRISTINO E SISTEMAZIONE DELLA SENTIERISTICA COMUNALE PER L’ANNO 2007
Delibera G.C. n. 74/07 - LIQUIDAZIONE PER SOTTOSCRIZIONE NUOVE AZIONI DELLA SOC. FUNIVIE GRAN PARADISO SPA DI COGNE
Delibera G.C. n. 77/07- ACQUISIZIONE AZIONI DELLA SOC. FUNIVIE GRAN PARADISO S.P.A. DI COGNE DI PROPRIETA’ DI SOGGETTI PRIVATI
Delibera G.C. n. 117/07- COPERTURA DEI COSTI SOSTENUTI DALLA SOC. SOC. FUNIVIE GRAN PARADISO S.P.A. DI COGNE PER IL SERVIZIO DI GESTIONE DELLE PISTE DI FONDO PER LA STAGIONE 2006/2007
Delibera G.C. n. 139/07- ACQUISIZIONE AZIONI DELLA SOC. FUNIVIE GRAN PARADISO S.P.A. DI COGNE DI PROPRIETA’ DI SOGGETTI PRIVATI – STALCIO IMPEGNO DI SPESA
Delibera C.C. n. 08/07- SOTTOSCRIZIONE AZIONI DELLA SOC. FUNIVIE GRAN PARADISO S.P.A.
Delibera C.C. n. 35/07- PRESA D’ATTO DELL’ACQUISIZIONE DELLE AZIONI DELLA SOC. FUNIVIE GRAN PARADISO S.P.A. DI COGNE DI PROPRIETA’ DI SOGGETTI PRIVATI
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Alberto Bethaz
Pontifex Maximus di Cogneforum


Registrato: 13/04/08 14:25
Messaggi: 1267
Residenza: ...Cogne-Aosta...

MessaggioInviato: Mer 21 Mag, 2008 11:09     Oggetto: Rispondi citando

Domanda: in un ipotetico scenario futuro in cui Cogne si collegasse con Pila con un impianto a fune, per gli impianti di Cogne sarebbe meglio rimanere indipendenti oppure essere assorbiti dalla PILA SPA?
In altre parole, avrebbe ancora senso l'esistenza della Soc. Funivie Gran Paradiso (non parlo delle piste, ma solo degli impianti di risalita)?

_________________
...valigia in mano...sempre!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
thomas
Affezionato CogneForum


Registrato: 22/04/08 17:25
Messaggi: 108
Residenza: la metaneire

MessaggioInviato: Mar 17 Giu, 2008 17:05     Oggetto: Rispondi citando

on conosco le varie ipotesi ma secondo me la convenienza sarebbe di unire le 2 società o no?

_________________
considerate la vostra semenza: Fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza! ( "Divina commedia" canto 26° versi 118-120 cantica prima l'inferno Ulisse spiega a Dante la sua avventura)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Mimmo
Appassionato CogneForum


Registrato: 11/06/08 04:33
Messaggi: 52
Residenza: Cogne

MessaggioInviato: Mer 18 Giu, 2008 12:40     Oggetto: Rispondi citando

Negli ultimi anni,
. la funivia è stata oggetto delle più svariate discussioni
. motivo di critiche aspre da operatori Cognein e turisti
. è evidentemente diventata di proprietà di alcuni personaggi che vi gravitano attorno e per questo, la comunità non ha più voce in capitolo
. se qualcuno azzarda commenti è tacciato di incompetenza; e questa é la migliore delle ipotesi
. la trasparenza di questa società, che è l'immagine dell'inverno paesano, utopia.....mica sono affari nostri..............
volete vedere i bilanci ?
vi preoccupate di quanti soldi il paese spende nella funivia ?
......con quale diritto, vi permettete queste curiosità ?...... Twisted Evil

_________________
"dubbio", è il secondo nome dell'intelligenza
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Dante Desaymonet
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 18/04/08 11:53
Messaggi: 43

MessaggioInviato: Lun 23 Giu, 2008 21:33     Oggetto: Rispondi citando

Mimmo ha scritto:
Negli ultimi anni,
. la funivia è stata oggetto delle più svariate discussioni
. motivo di critiche aspre da operatori Cognein e turisti
. è evidentemente diventata di proprietà di alcuni personaggi che vi gravitano attorno e per questo, la comunità non ha più voce in capitolo
. se qualcuno azzarda commenti è tacciato di incompetenza; e questa é la migliore delle ipotesi
. la trasparenza di questa società, che è l'immagine dell'inverno paesano, utopia.....mica sono affari nostri..............
volete vedere i bilanci ?
vi preoccupate di quanti soldi il paese spende nella funivia ?
......con quale diritto, vi permettete queste curiosità ?...... Twisted Evil


La funivia, io credo sia solo la punta dell' iceberg di un sistema gestionale che zoppica pesantemente.

L'unica speranza è che finalmente ogni cittadino pensi con la sua testa, e che giudichi per ciò che vede.
Top
Profilo Invia messaggio privato
alby
Appassionato CogneForum


Registrato: 19/04/08 18:52
Messaggi: 53
Residenza: Cogne Valle d' Aosta

MessaggioInviato: Mar 24 Giu, 2008 2:11     Oggetto: Rispondi citando

Basterebbe un pò di più di trasparenza nelle decisioni e
nel operato del Cda e dell'assesore incaricato.
Top
Profilo Invia messaggio privato
sunsemperchi
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 09/09/08 16:53
Messaggi: 4
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Mar 09 Set, 2008 20:45     Oggetto: Rispondi citando

mi permetto di intervenire in un argomento che non conosco minimamente, ma che mi sta a cuore in quanto sciatore di discesa.
se la società funivie è una s.p.a. consultare i suoi bilanci non dovrebbe essere un problema, in quanto società per azioni deve rispettare determinati requisiti pubblici.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giuseppe Cutano
Pontifex Maximus di Cogneforum


Registrato: 08/04/08 21:51
Messaggi: 1683
Residenza: Cogne - Roma

MessaggioInviato: Mar 09 Set, 2008 20:54     Oggetto: Rispondi citando

I bilanci di una SPA sono pubblici, quindi consultabili da chiunque. Alcune SPA le pubblicano addirittura sui quotidiani.

Cmq credo sia sufficiente andare presso la camera di commercio dove sono depositati per avere una lettura e potrerli estrarre in copia. Sarei curioso di vederli anche io.

_________________
Cogne rooudze Cogne!
Dott.Grappein
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Jean Pierre Feo
Moderatore
Moderatore


Registrato: 08/04/08 21:08
Messaggi: 451
Residenza: Sonveulla

MessaggioInviato: Mer 10 Set, 2008 10:22     Oggetto: Rispondi citando

Credo saremmo "quasi tutti" curiosi di vederli.... Exclamation
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
cougnèn
Guru di CogneForum


Registrato: 19/08/08 18:55
Messaggi: 163

MessaggioInviato: Gio 11 Set, 2008 9:27     Oggetto: Rispondi citando

Finalmente si torna a parlare di Funivie, prima che in Paese si inizino a manifestare le crisi di astinenza Laughing
Sarei veramente curioso di vedere i conti della Società Funivie Gran Paradiso, a partie da quel malaugurato giorno quando qualcuno, ha avuto la brillantissima idea di rifilare i libri contabili (già in partenza peR il tribunale di Aosta), all' Amministrazione Comunale di Cogne, che altrettanto intelligentemente ha ritenuto di dover scaricare i debiti accumulati dalla gestione privata, sul groppone di tutti i Cognèn.
Da allora ad oggi quanti soldi sono stati buttati in qual pozzo senza fondo??? E' mai possibile che anche il Comune, con Finaosta, in tutti questi anni non abbia trovato un solo amministratore in grado di far quadrare i conti??? Io personalmente deduco che il problema di fondo non sia il come viene gestita a Società ma dal fatto che il comprensorio non ha i numeri per reggersi, e valga la legge matematica per la quale: pur cambiando l'ordine dei fattori (privato o pubblico - innevamento o non) il risultato non cambia. Vi confesso che tutte le volte che devo pagare qualcosa, sia pur la tassa rifiuti, mi si contorcono le budella nel pensare che anche una minima parte di quei soldi verranno utilizzati per far girare la "giostra mangia soldi".
Non c'è nessuno in Comune che abbia a sua volta la brillantissima idea di rifilare le Funivie nuovamente ai privati? (Operatori turistici, Mestri di sci ecc.) che poi sono quelli che da questa società traggono profitti? Per puntualizzare: quando scrivo profitti intendo tutti gli onori ma anche tutti gli oneri.
Sono comunque sorpreso che anche dalle pagine di questo Forum alcune persone, (politici in erba, maestri di sci e mi pare anche membri del consiglio direttivo del consorzio operatori) facciano finta di cadere dalle nuvole, chiedendo a gran voce di visionare i bilanci, quando per anni e fino ad ieri, loro rapperesentanti hanno fatto parte dell'Amministrazione Comunale e del CDA dell Funivie .... alcuni nomi: Andrea Celesia, Cuaz Simone, Trento Paolo, Borettaz Massimo, Vitali Sergio (quest'ultimo in passato Amministratore a Pila e Courmayeur) e udite udite l'attuale Segretario personale del Presidente della Regione.... Possibile che costoro non abbiano richiesto, visionato e analizzato i bilanci della Società facendo così emergere tutto quel marciume che pare "voci da bar" si nasconda tra le pieghe dei fantomatici bilanci???
Top
Profilo Invia messaggio privato
CHIARA
Senatore di Cogneforum


Registrato: 01/09/08 11:23
Messaggi: 281
Residenza: piemonte

MessaggioInviato: Ven 12 Set, 2008 5:51     Oggetto: funivie Rispondi citando

Mi sembra che oltre la questione soldi che saranno indubbiamente molti, bisogna chiedersi una cosa: "è importante lo sci di discesa a Cogne?".
Io penso di si e non solo perchè lo pratico. Una località rinnomata come Cogne non puo' prescindere da impianti di sci da discesa per il semplice motivo che la tendenza è quella. Io comprendo la poesia e la bellezza del fondo che apprezzo e che vorrei praticare più assiduamente, ma a molti invece faticare sui prati non piace, come non piace in estate inerpicarsi sui sentieri di montagna. Quindi mi pare che se si parte dal presupposto dell'indispensabilità di un seppur piccolo comprensorio di discesa non si possa fare altro che cercare di fare buon viso a cattivo gioco. E' giusto vigilare sulla corretta gestione della Funivie Spa ma è altrettanto logico comprendere che difficilmente potrà essere una società con utili visti gli enormi costi di gestione e la non altissima affluenza per cui diventa quindi normale che l'amministrazione comunale cerchi di far quadrare il cerchio in altro modo cioè attingendo ad altre risorse.
Top
Profilo Invia messaggio privato
sbill
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 12/09/08 10:58
Messaggi: 5

MessaggioInviato: Ven 12 Set, 2008 20:09     Oggetto: funivie Rispondi citando

Ciao cognén ti volevo dare alcune risposte su quello che hai scritto sulle funivie. Credo che a giovare di oneri e onori sia tutto il paese e non solo le categorie da te sottolineate.
Riguardo le persone che sono state in cda delle funivie credo che abbiano dato il massimo per poter cambiare qualcosa all'interno di questo ma quando ti ritrovi con un'amministrazione comunale che riesce a dire "VA TUTTO BENE"...... Cosa puoi fare????? Loro a volte dicono che sono loro al potere e quindi fin quando ci saranno loro sarà così.....
Un ex assessore regionale ha detto che il comune deve risolvere i problemi della funivia..... Ma purtroppo non cambia niente...
Ti volevo informare che il segretario del presidente della regione si chiama Ettore Personnettaz......
Secondo me tu potresti fare qualcosa di utile visto che queste persone non sono riuscite a fare nulla, fatti avanti visto che sta per scadere il mandato della Signora Margara Patrizia....
Forse il comune ti potrebbe ascoltare e metterti a capo delle funivie.....
Ti augurerei un "IN BOCCA AL LUPO"
[/b]
Top
Profilo Invia messaggio privato
Celesia Andrea
Appassionato CogneForum


Registrato: 18/04/08 13:04
Messaggi: 59
Residenza: Cogne

MessaggioInviato: Sab 13 Set, 2008 11:36     Oggetto: Rispondi citando

Caro Cougnèn,
Io ho dedicato molto tempo alla Società Funivie, me ne sono occupato sia come Consigliere Comunale di opposizione che come Consigliere di amministrazione per il Consorzio Operatori Turistici e ti assicuro che ho analizzato quei bilanci con attenzione, facendo rilevare, agli organi competenti, le irregolarità riscontrate. Mi fa strano che tu sia così ben informato sulle persone che hanno fatto parte del CDA delle Funivie, mentre ti sono sfuggite le numerose occasioni pubbliche in cui io e altri abbiamo presentato le criticità della Società, i Consigli Comunali nei quali abbiamo dibattuto l'argomento e gli articoli sui vari giornali (Es. Giornalino della biblioteca
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Caro Cougnèn non è che frequenti un po troppo i bar e troppo poco le riunioni pubbliche?. A parte gli scherzi cerco di darti alcune informazioni in più:

Quando il Comune acquistò la maggioranza delle azioni e di fatto salvò la società dal fallimento fu un'operazione a mio avviso intelligente. Prima di prendere in carico come Comune la Società Ruffier spese molte energie per fare approvare una legge in regione che avrebbe coperto il 75% del deficit di gestione. All'epoca i “bilanci” si chiudevano con circa 250 milioni di lire (125.000 euro circa) di perdite. Quindi per il comune l'investimento era sostenibile e contenuto a circa 60 milioni di Lire ( 30.000 euro circa) all'anno. Purtroppo furono le scelte successive a determinare la situazione che oggi abbiamo. Il comune decise di fare diventare la società una sorta di società municipalizzata di servizi affidando alla stessa la pulizia delle strade, lo sgombero neve, la tenuta delle are verdi, la sistemazione dei sentieri ecc. Divenne un carrozzone che da 5/6 dipendenti fissi passò a 12/13 e che, in pochi anni, passò da 125.000 euro di deficit a più di 500.000.

Con alcune persone di Cogne non ci limitammo a criticare, ma nel 2005 abbiamo presentato al comune un piano per risanare la società con l'obiettivo di dimezzare il deficit in tre anni. Ovviamente ritornando alla esclusiva gestione del comprensorio di Fondo e Discesa. (Proposta rifiutata). (Se vuoi posso inviare a te e a chiunque lo desideri la proposta completa per mail).

Con te, condivido il malessere nel dover pagare tasse al Comune sapendo che poi vanno in questo esempio di mal gestione e sperpero.

Anch'io come altri utenti del forum averei veramente piacere di poter vedere i bilanci di questi ultimi due anni, perché da quando le persone che hai nominato ed io siamo usciti dalla società nessuno ha più pensato bene di informare, con dati ufficiali, e raccontare come stanno veramente le cose.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
simone cuaz
Nuovo Utente Cogne Forum


Registrato: 13/09/08 18:34
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Sab 13 Set, 2008 18:37     Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Sono comunque sorpreso che anche dalle pagine di questo Forum alcune persone, (politici in erba, maestri di sci e mi pare anche membri del consiglio direttivo del consorzio operatori) facciano finta di cadere dalle nuvole, chiedendo a gran voce di visionare i bilanci, quando per anni e fino ad ieri, loro rapperesentanti hanno fatto parte dell'Amministrazione Comunale e del CDA dell Funivie .... alcuni nomi: Andrea Celesia, Cuaz Simone, Trento Paolo, Borettaz Massimo, Vitali Sergio (quest'ultimo in passato Amministratore a Pila e Courmayeur) e udite udite l'attuale Segretario personale del Presidente della Regione.... Possibile che costoro non abbiano richiesto, visionato e analizzato i bilanci della Società facendo così emergere tutto quel marciume che pare "voci da bar" si nasconda tra le pieghe dei fantomatici bilanci???



Colleghi che fanno finta di cascare dalle nuvole? Lo escludo! Devi esserti confuso con la voglia di qualche mio collega di esprimere le proprie idee in questo forum nato da poco. Ti consiglierei di acquisire qualche informazione in più sulla materia prima di “sparare” nomi di persone e soprattutto essere sorpreso del loro operato.
Top
Profilo Invia messaggio privato
cougnèn
Guru di CogneForum


Registrato: 19/08/08 18:55
Messaggi: 163

MessaggioInviato: Lun 15 Set, 2008 23:16     Oggetto: Rispondi citando

Ciao, per motivi di tempo, in questo periodo non posso rispondere singolarmente a tutti.
Mi scuso non era mia intenzione criticare l'operato delle persone citate, Voi siete tra i pochi eletti che hanno potuto visionare i bilanci della Società Funivie e non metto assolutamente in dubbio che abbiate dato il massimo. Mi pare che da parte vostra non siano state segnalate irregolarità nei bilanci, nessun buco, nessun ammanco, nessun motivo per far intervenire la Corte dei Conti, nulla di tutto quello che si vuole far credere. Il falso in bilancio è un reato, non posso pensare che se si fossero riscontrate irregolarità vi sareste resi complici dell'Amministratore e del Revisore dei Conti. Ma probabilmente qualcuno ha la coda di paglia perchè il mio intervento, voleva essenzialmente servire da stimolo per chi nella "camera dei bottoni" c'è stato e ci sta ancora.
Personalmente ritengo che sia stato un vero peccato che con un atteggiamento forse un pò troppo arrogante, abbiate sprecato quell'opportunità, che l'Amministrazione Comunale probabilmente non concederà più. Non si possono fare proclami, accuse, insinuazioni, scendere in piazza, per poi alla prima occasione andarsene sbattendo la porta, e giustificare il fallimento addossando colpe ad altri, diffondendo ad arte il seme del sospetto.
Non ci si deve poi stupire se ai Cougnen il sospetto venga veramente e si inizi a pensare che in fondo delle Funivie non importi nulla a nessuno, e che dietro tutto, facendo leva sull'effetto gregge, (cosi ben esplicato da Cien in un altro Topic di questo Forum) ci sia il solito schifoso gioco politico.
Così facendo avete forse compromesso la Vostra credibilità e quella di coloro che avete rappresentato. Non è carino sparare sull'ambulanza, e tanto meno sputare nel pietto dove si mangia.
Sig. Celesia devo ammettere che preferisco frequentare i bar che seguire certe riunioni pubbliche, però ogni tanto mi capita e in una di queste occasioni, alcune persone presentavano un piano per risanare la Società Funivie, devo confessare che pur stando attento, alcuni dettagli mi sono sfuggiti e non ho capito: - il Comune in che misura avrebbe dovuto intervenire? - in caso di stagioni sfortunate con condizioni difficili come già capitate (molte spese, ora si è aggiunta anche quella dell'innevamento e pochi incassi) chi avrebbe fatto fronte alle eventuali perdite? - in caso si fosse reso necessario cambiare un Battipista chi avrebbe messo i soldi ? - le spese per ulteriori investimenti chi le avrebbe sostenute ? - chi avrebbe coperto le spese straordinarie ? - i posti di lavoro dei dipendenti venivano garantiti ? - quale doveva essere il ruolo di Finaosta ?.
Vista la sua disponibilità a fornire dati su quella proposta, potrebbe portare a conoscenza gli utenti del Forum delle parti riguardanti le citate problematiche.
Sig. Celesia mi permetta di consigliarle un pò i bar e meno le riunioni, ci si fa meno sangue cattivo.
Una veloce risposta a Sbill...Se avessi una sola possibilità di poter prendere il posto della Signora Margara, mi farei avanti.... una macchina ce l'ho e la strada per il Tribunale la conosco bene.... farei quello che si doveva fare da tempo....
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Piasse de Djan - In Piazza Tutti i fusi orari sono GMT
Vai a 1, 2, 3 ... 20, 21, 22  Successivo
Pagina 1 di 22

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.161